cerca

L'ignoranza del politically correct vede del porno pure nel latino

In South Carolina una donna si vede recapitare a casa una torta censurata: invece di "cum laude" il pasticcere ha scritto "... laude"

23 Maggio 2018 alle 15:38

L'ignoranza del politically correct vede del porno pure nel latino

Foto di Aaron Hawkins via Flickr

Ok, i settanta dollari glieli hanno rifusi ma la mamma del South Carolina, che si è vista recapitare dalla pasticceria una torta censurata, ha qualcosa da insegnarci sugli effetti della correttezza politica. È successo che suo figlio, dopo avere seguito un programma di homeschooling, avesse tanto successo nei test da meritare una torta celebrativa, su cui la signora aveva fatto scrivere: “Congratulazioni Jacob! Summa cum laude. Anno scolastico 2018”. La pasticceria ha tuttavia consegnato la torta sostituendo nella decorazione tre trattini al termine “cum”, che in Latino è un’innocente preposizione ma in Inglese un volgare sinonimo di “sperma”.

 

Alcune considerazioni.

 

I pasticceri censori evidentemente non sanno che nelle due lingue l’identica parola assume sensi differenti in base alla differente pronunzia. Quindi sappiate che a far tanto i verginelli del politically correct fate anzitutto la figura degli ignoranti. Poi, il festeggiato aveva diciott’anni quindi, avesse anche equivocato, poteva serenamente leggere una parola a luci rosse senza scandalo. Quindi il politically correct desidera mantenerci per sempre minorenni. Inoltre madre e figlio, sgomenti di fronte ai trattini, hanno dovuto spiegare ai parenti quale fosse il termine incriminato, lanciandosi in imbarazzanti discorsi sulla nomenclatura eiaculatoria. Quindi il politically correct altro non fa che mettere in evidenza ciò che intende censurare. Infine alla pasticceria sarebbe bastato cercare il significato di “summa” e di “laude” per capire che “cum” non era alcunché di sconcio. Ma il politically correct funziona così: separa la realtà dal suo contesto trasformandola in ossessione e paranoia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    23 Maggio 2018 - 22:10

    La moglie del pasticcere avrebbe risolto molto meglio, limitandosi a una velenosa virgola prima della laude.

    Report

    Rispondi

  • branzanti

    23 Maggio 2018 - 22:10

    In South Carolina non sanno nemmeno cosa sia il latino. L'unica cosa che sanno fare è smontare e rimontare un fucile.

    Report

    Rispondi

  • Dario

    Dario

    23 Maggio 2018 - 19:07

    E comunque, che accidenti avrebbe mai potuto voler dire "summa cum laude" leggendo il "cum" nel significato spermatico?

    Report

    Rispondi

  • marco.ullasci@gmail.com

    marco.ullasci

    23 Maggio 2018 - 16:04

    Il pasticcere la sapeva invece lunghissima ed ha colto subito che il messaggio faceva riferimento alle eccezionali e lodevoli prestazioni sessuali del figliolo che avrebbero fatto seguito alle grandi prestazioni scolastiche.

    Report

    Rispondi

Servizi