cerca

Rolla Scolari

Scrive soprattutto di medio oriente per il Foglio dal 2003. Da Beirut, ha coperto le manifestazioni che hanno portato al ritiro delle truppe siriane; dal Cairo, le prime elezioni multipartitiche e l’ascesa dei Fratelli musulmani; dalla Turchia la visita del Papa nel 2006. E’ stata a Gaza per il disimpegno israeliano e da Gerusalemme, dove si trova oggi, ha seguito la vittoria di Hamas nei Territori e gli eventi che hanno portato alla conferenza di Annapolis. Alla fine del 2007, è stata embedded con le truppe americane in Iraq. Rolla è nata a Milano nel 1977, da padre italiano e madre egiziana. Ha studiato in Italia, Francia e al Cairo.

Trovati 110 risultati

In Iraq l’Opa iraniana sta sbriciolando la strategia dell’America
La Noc è l’unico bilanciamento in Libia, e ora è sotto attacco
Il mistero di “The Angel” dura da 40 anni e agita ancora Egitto e Israele
La tregua di Gaza è finita prima di iniziare. Chi negozia tra missili e raid
Uno scienziato del programma missilistico siriano è stato ucciso dal Mossad?
Che cosa succede nello Stretto di Hormuz?
Ecco come funzionano gli "hotspot" in Africa di Macron
Gli aquiloni incendiari palestinesi che distruggono i campi israeliani
I governi populisti in Europa possono provocare il ritorno degli estremismi
Chi è Nabih Berri, volto dell'immobilismo del Libano
L’Egitto ha un buon motivo per tenere a bada Hamas, e si vede
Il silenzio dell'Arabia Saudita su Gaza
Tra sicurezza e allerta, tutto è pronto per l’apertura dell’ambasciata Usa a Gerusalemme
A Beirut vince Nasrallah: "Hezbollah = Libano", twittano in Israele

Multimedia

Servizi