cerca

Renzo Rosati

Livornese, del 1950, ha lavorato tra Milano e Roma, dove vive, al Mondo, l'Europeo, Panorama e in molti quotidiani occupandosi di cronaca, costume, politica, economia. Ama il jazz, il cinema,  i cani, la montagna, la sua famiglia, il bianco e nero. Adora il Foglio.

Trovati 230 risultati

Più Draghi contro le chiacchiere
Perché i dati sulla fiducia dei consumatori sono il primo segnale di fine della luna di miele
Nella (nuova) crisi di Carige s’intravede quella di un’Italia senza Tria
Perché non è la (solita) inchiesta a dover fare traballare Savona
La Fed mette nei guai il sovranismo
Perché è cruciale continuare a parlare di euro per contenere il “savonismo”
CR7, un bell’antidoto all’autarchia e all’illogica “dignità”, non solo allo stadio
L'equilibrio di Tria tra M5s, Lega e Unione europea
Ora l’impulso per una Netflix europea arriva dalla Germania
Il vincolo interno
Invitalia, l’“agente provocatore” degli investimenti. Parla l’ad Arcuri
I rider, come bazooka di Di Maio, sono un’arma già spuntata
Sulla flat tax la Lega scopre la differenza tra propaganda e realtà
La crisi politica vista da Wall Street è una lucrosa occasione

Multimedia

Servizi