cerca

Maurizio Stefanini

Romano, classe 1961, maturità classica, laurea in Scienze Politiche alla Luiss, giornalista dal 1988. Moglie, due figli. Free lance impenitente, collabora col Foglio dalla fondazione. Di formazione liberale classica, corretta da radici contadine e da un'intensa frequentazione del Terzo Mondo. Specialista in America Latina, Terzo Mondo, movimenti politici comparati, approfondimenti storici. Ha pubblicato vari libri, tra cui “I nomi del male”, ritratto dei leader dell’asse del Male, "Ultras - Identità, politica e violenza nel tifo sportivo da Pompei a Raciti e Sandri", "Da Omero al rock. Quando la letteratura incontra la canzone" e ultimo "Alce Nero un «beato» tra i Sioux". Parla cinque lingue; suona dieci strumenti (preferito, fisarmonica).

Trovati 903 risultati

Anche il partito di Evo Morales vuole nuove elezioni in Bolivia
Il Fiume dell’Argento
L'isola che c'è
La Bolivia di nessuno
Quante persone servono per fare una rivoluzione di successo?
Come suonano le rivolte nel mondo
Quando il Cdr del Corriere decideva la politica e non l’etica dei calendari
Vongole in guerra
Colpa del liberismo? No. Le proteste in Cile sono l’esito di un eccessivo statalismo
In America latina non c'è alcuna ribellione contro il neoliberismo
In Argentina, Macri sconfitto da Fernández, con la regia di Cristina de Kirchner
Il peronista Pichetto ci spiega perché il riformista Macri va rieletto
In Bolivia tutti gridano al golpe
La rabbia cilena

Multimedia

Servizi