cerca

Massimo Boffa

E’ stato allievo di Lucio Colletti e François Furet. Quindi ha seguito diversi interessi, senza condurne nessuno fino in fondo. Ha tradotto Joseph de Maistre e Nikolaj Berdjaev, scrivendo brevi saggi sulla loro opera. E’ stato inviato in Iran durante la rivoluzione, corrispondente da Mosca negli anni Novanta, responsabile delle pagine culturali di Rinascita e di Panorama. Ha partecipato alla fondazione del Foglio. Ora, tornando a un’antica passione – cioè alle origini – scrive di politica e cultura russe. La domenica dipinge.

Trovati 21 risultati

Il rabbino di Putin
C'era bisogno di un negoziatore
L’intesa russo-americana
Giocare col fuoco in Ucraina
Ecco dove sbaglia l’occidente con la Russia
Perché sarebbe meglio un’Ucraina federale e fuori dalla Nato
Con la clemenza zar Putin suggella un anno di grande forza
Consigli utili a chi invoca la caduta di Putin
Perché i rapporti tra Russia e Israele non sono mai stati così buoni
Israele ha trovato un amico a Mosca
Fattore Medvedev
Sono i ragazzi di piazza Bolotnaja i putschisti, Putin dà stabilità
Il russo estremo

Multimedia

Servizi