cerca

Giorgia Mecca

E’ nata a Torino il 6 novembre 1989. La prima volta che ha visto la capitale, nel 2010, ha deciso  che quello sarebbe stato un buon posto in cui fermarsi. Ha studiato lettere alla Sapienza, prima antiche e poi moderne. Adesso vive tra Roma e Torino, rimpiangendole entrambe. Legge molti libri, alcuni li recensisce per il Foglio. Quando non è in treno, gioca a tennis e si diverte moltissimo.

Trovati 63 risultati

“Il tennis, mia  condanna e mia gioia”. Parla Cecchinato
I Formidabili Frank
Emil Zátopek
Djokovic è tornato dall'inferno
Serena Williams, cuore di mamma
Berta Isla
Istinto, inerzia, abitudine. Sarà, ma Nadal ha vinto ancora il Roland Garros
Cecchinato e la dura legge del tennis: le vittorie non durano niente
Inarrestabile
Né miracolo né favola. Al Roland Garros Cecchinato è finalmente uscito dal suo inferno
I muscoli di Serena e quella “stronzetta" della Sharapova
A Roma Fognini batte Thiem e i suoi fantasmi (ma fino a quando?)
Parlarne tra amici
La vena di Rafa Nadal

Multimedia

Servizi