Edoardo Rialti

Edoardo Rialti ha 30 anni e continuerà ad averli, perché ha un ritratto che invecchia in soffitta al posto. Insegna in Italia e Canada. Cura e traduce letteratura inglese, fantasy e fantascienza per Mondadori, Lindau, Marietti e Gargoyle. Per Cantagalli ha pubblicato "L'uomo che ride", "Un'infinita sorpresa", "La lunga sconfitta, la grande vittoria", biografie letterarie di G. K. Chesterton, C. S. Lewis, J. R. R. Tolkien che raccolgono le puntate uscite tra il 2010 e il 2013 sul Foglio. Vive in treno. Godersi sia Proust che Stephen King, Platone e George R. R. Martin, lo sport, le serie tv e il vino costituisce per lui segno di grande equilibrio mentale. Vuole scrivere un best-seller e passare la vita a twittare su una spiaggia candida. E' su twitter, appunto.

Trovati 92 risultati

Tra Maigret e Dio
Satana a Goraj
Io so chi sei
Borne
108 metri. The new working class hero
Le amate rughe del tempo
Nietzsche
L'unico mondo che abbiamo
Un vaso d'alabastro illuminato dall'interno - Diari
Burckhardt e Nietzsche
Che cosa ci dice la nuova serie Netflix "Altered Carbon" sul futuro della tecnologia
L'abisso
Addio Ursula Le Guin, profetica "madre" della grande letteratura fantasy
Tutti i nostri errori

Multimedia

Servizi