Edoardo Rialti

Edoardo Rialti ha 30 anni e continuerà ad averli, perché ha un ritratto che invecchia in soffitta al posto. Insegna in Italia e Canada. Cura e traduce letteratura inglese, fantasy e fantascienza per Mondadori, Lindau, Marietti e Gargoyle. Per Cantagalli ha pubblicato "L'uomo che ride", "Un'infinita sorpresa", "La lunga sconfitta, la grande vittoria", biografie letterarie di G. K. Chesterton, C. S. Lewis, J. R. R. Tolkien che raccolgono le puntate uscite tra il 2010 e il 2013 sul Foglio. Vive in treno. Godersi sia Proust che Stephen King, Platone e George R. R. Martin, lo sport, le serie tv e il vino costituisce per lui segno di grande equilibrio mentale. Vuole scrivere un best-seller e passare la vita a twittare su una spiaggia candida. E' su twitter, appunto.

Trovati 83 risultati

Burckhardt e Nietzsche
Che cosa ci dice la nuova serie Netflix "Altered Carbon" sul futuro della tecnologia
L'abisso
Addio Ursula Le Guin, profetica "madre" della grande letteratura fantasy
Tutti i nostri errori
Gioie e tragedie in quella cantina di vini preziosi che sono le Lettere di Tolkien
Kierkegaard e Sankara
La lettera sovversiva
Sono sempre i disertori, alla fine, a combattere le battaglie decisive
Per festeggiare i settant'anni di Stephen King, andate a Lucca Comics
Emilio Salgari
Il cinema degli dei
L’inesorabile sentore della verità nell’ultimo libro di Don Winslow
George R.R. Martin prima di "Game of Thrones"

Multimedia

Servizi