cerca

La serie A è la brutta copia del campionato pakistano

Sì, il problema del calcio italiano che fa schifo sono gli stadi fatiscenti senza cinema e poggiapiedi riscaldati. Poi però leggi che la Reggina s’è beccata diecimila euro d’ammenda e qualche dubbio sulle cause della decadenza ti viene.

16 Marzo 2015 alle 17:36

La serie A è la brutta copia del campionato pakistano
Sì, il problema del calcio italiano che fa schifo sono gli stadi fatiscenti senza cinema e poggiapiedi riscaldati. Poi però leggi che la Reggina s’è beccata diecimila euro d’ammenda e qualche dubbio sulle cause della decadenza ti viene. Ma che ha fatto la mitica società calabrese? Ecco cosa ha scritto il giudice sportivo: “Perché propri sostenitori durante il minuto di raccoglimento per ricordare l'arbitro Luca Colosimo (morto in un incidente stradale dopo aver diretto una partita, ndr) indirizzavano alla terna arbitrale frasi offensive ed oltraggiose in riferimento al tragico episodio; altri sostenitori lanciavano sul terreno di gioco una pietra appuntita che cadeva nelle vicinanze di un assistente arbitrale, senza ulteriori conseguenze”. Durante il minuto di raccoglimento (inutile), su un non meglio precisato campo di Serie A si sono udite variopinte bestemmie lanciate da qualche beone. Più che rincorrere la Bundesliga, sembriamo la brutta copia del campionato pakistano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi