cerca

La felicità? In due milioni ai gazebo e Veltroni che ti spara un film

E poi il gran ritorno di Enrico Letta e Romano Prodi 

6 Marzo 2019 alle 06:25

La felicità? In due milioni ai gazebo e Veltroni che ti spara un film

Stefano Fresi è il protagonista di "C'è tempo", il film di Walter Veltroni

Gazebo, quasi due milioni. Questa è la soddisfazione. Enrico Letta ritorna a casa e Romano Prodi, vecchio ciricaua, avvicina vieppiù al villaggio il suo tepee. Questa è la felicità. Veltroni ti spara un film: il fratellone adulto, osservatore di arcobaleni, viaggia col fratellino tredicenne che pare la giusta via di mezzo tra Matusalemme e Cacciari. Ma ancora c’è tempo. Questo è l’orgasmo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    06 Marzo 2019 - 11:11

    Milioni di gazebo con il simbolo del Pd. Poi uno legge che una delle soluzioni (la migliore?) sarebbe presentarsi alle elezioni europee con un listone senza il simbolo del Pd... il futuro e’ raccogliere il massimo di liste considdette civiche, però di sinistra e riformiste. Con questa magica formula, dicono, siamo rinati in Sardegna. Oddio, cola’ pare che il Pd sia sceso al dodici per cento. Pero’ siamo orgogliosamente il primo partito dell’isola, obiettano gli ottimisti. Ognuno in casa propria la pensa come vuole, ci mancherebbe. Ma un tempo, in politica,,qualche domanda qualcuno se la poneva sulla situazione generale, osservando che il primo partito nazionale e popolare galleggia attorno al 12 per cento, e malgrado una decina di liste contorno, perde pure le elezioni. E Zingaretti già strizza un’occhietto ai 5 stelle, con noncuranza s’intende. Sara’ mica pure questo l’orgasmo?

    Report

    Rispondi

Servizi