cerca

Querela ministeriale

La denuncia di Salvini non poteva essere su carta semplice. E' una questione di riguardo nei confronti di Saviano 

21 Luglio 2018 alle 06:03

Querela ministeriale

Foto LaPresse

Nessun eccesso e nessuna esibizione. Mi risulta da fonte certa che il ministro Salvini non abbia voluto querelare Saviano, banalmente stendendo denuncia su carta semplice, per una forma, malintesa finché si vuole, di riguardo nei confronti dell’intellettuale. Semplice non intendendo che fosse, egli ha dato ordine, quindi, di cercarne di complicata: al Viminale non ne han trovata, giù in cartoleria si son guardati negli occhi, e ha dovuto ripiegare a quel punto sulla carta ministeriale. Che sarà colpa sua, mo’?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Gilgamesh_

    Gilgamesh_

    21 Luglio 2018 - 23:11

    Ma denunciate quell'elemento. Qualcuno dice che costui usi le istituzioni pare farsi pubblicità. Io non giudico.. però così sembra.

    Report

    Rispondi

Servizi