cerca

Quei deficienti che hanno votato l'amico di Lanzalone

Manco fosse stato la Madonna dei miracoli!

15 Giugno 2018 alle 06:13

Quei deficienti che hanno votato l'amico di Lanzalone

Alfonso Bonafede (Foto LaPresse)

Questioni penali a parte, che sui pm è sempre buona norma controllare, fatemi capire bene. I deficienti che hanno votato Bonafede, vale a dire l’uomo con l’occhio lungo che ha portato in giro l’avvocato Lanzalone manco fosse stato la Madonna dei miracoli, facendolo diventare l’anima di Grillo e di Casaleggio a Roma, trovano normale quei deficienti, si stava dicendo, che un ostrogoto del genere vada a fare il ministro della Giustizia e noi sempre affanculo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    15 Giugno 2018 - 14:02

    Sì, lo trovano normale perché il punto è esattamente che sono deficienti.

    Report

    Rispondi

  • pg.to

    15 Giugno 2018 - 11:11

    Quant'è vero, Marcenaro, quant'è vero!!

    Report

    Rispondi

Servizi