cerca

Un ornitorinco di nome Walter

E' un mammifero ed è stato scoperto nei primi anni del Millesettecento. Allora gli scienziati inglesi pensarono a uno scherzo, e ancora non era stato fondato il Pd

21 Marzo 2018 alle 06:10

Indovina chi

Walter Veltroni (Foto LaPresse)

Allora. E’ un mammifero. Però col becco. Nasce con tre molari. Ma poi vanno via. Puff, non ha più i denti. Resta un mammifero. Ma depone le uova come un uccello. O come un pesce. Non essendo per certo né uccello né pesce. Ha due clavicole doppie. E non esiste al mondo mammifero con due clavicole doppie. Produce il latte per i piccoli. Ma non ha mammelle. Li allatta. Ma non dai capezzoli. I piccoli ciucciano. Ma leccando la pancia di mamma. E’ endotermico. Ma a temperatura bassa. Ha il sistema cromosomico tipico dei mammiferi. Ma anche degli uccelli. Ricorda una papera. Ma tiene la pelliccia al posto delle piume. Vive sulla terra. Ma anche nell’acqua. E’ stanziale. Ma pure di passaggio. Si accoppia in un modo. Ma anche in un altro. Quando venne scoperto, nei primi anni del Millesettecento, gli scienziati inglesi pensarono a uno scherzo. Ma non lo era. Perché poi l’abbiano chiamato ornitorinco, e non Walter Veltroni, questo non lo so.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • fabriziocelliforli

    22 Marzo 2018 - 21:09

    Per favore; glieLo chiedo per favore col piattino in mano: un libro o un libello anche inferiore alle cento pagine. Ella è un ricostituente senza effetti collaterali. Applausi a prescindere.

    Report

    Rispondi

    • Barbara Mella

      23 Marzo 2018 - 03:03

      No no, cosa inferiore alle cento pagine! Qua c'è roba da riempire l'Enciclopedia Britannica! (sempre senza effetti collaterali)

      Report

      Rispondi

  • carlo.trinchi

    21 Marzo 2018 - 14:02

    Non lo hanno chiamato Walter perché il Walter Veltroni non era ancora nato. Purtroppo.

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    21 Marzo 2018 - 11:11

    Posso aiutarla, Andrea? L’ornitorinco e’ originario dell’Australia e il Walter di cui parla ama e frequenta ed e’ non in altro continente, ovvero l’Africa. Infine mi par di ricordare pero’ che quale sia la sua origine e frequentazione, l’ornitorinco maschio e’ pure velenoso, per difendersi ammazzando i nemici.

    Report

    Rispondi

Servizi