cerca

Sette buone ragioni per non allontanare dal governo Maria Elena Boschi

Il sottosegretario, Banca Etruria, Vegas e le accuse di politici e De Bortoli

15 Dicembre 2017 alle 06:15

Sette buone ragioni per non allontanare dal governo Maria Elena Boschi

Foto LaPresse

Tutte queste fregole per l’allontanamento dal governo di Maria Elena Boschi fanno solo girare le palle. Primo, perché quelli che nella limaccia interbancaria ci sguazzano sul serio, si farebbero una pippa a due mani. Secondo: più presto quel pettinatino di De Bortoli capisce di doversi rasare, e di De Bortoli si sta parlando, sempre con quelle sue Pidue, Pitre, Piquattro, Picinque, Pisei, Pisette o Piotto, Pibazoli mai, meglio stiamo tutti. Anche l’estetica ha le sue esigenze. Terzo, l’immagine tra l’ebete e il compiaciutissimo di un cazzaro miracolato come Grasso (del segretario si sta parlando, mai del Presidente) grida vendetta al cielo. Quarto, l’uccellino dritto di Travaglio. Quinto, l’uccellone dritto di Emiliano. Sesto, l’uccelletto strozzato del compagno Orlando, guarda caso né di Genova né di Pisa: spezzino. Accoppare brutalmente la Boschi, settimo, suonerebbe vizio capitale quanto inutile crudeltà. Da ieri, e lei lo sa, c’è il suicidio assistito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • romamor

    22 Dicembre 2017 - 17:05

    Il secondo punto l'applicherei anche a GDL. Per il settimo mi metto un lista d'attesa.

    Report

    Rispondi

Servizi