cerca

Vecchi sbandati in cerca di guida

Sbatacchiati di continuo tra passato e presente, non sappiamo più niente. Facciamola corta: dove cazzo l’avete nascosta Barbara Spinelli?

1 Novembre 2017 alle 06:00

Vecchi sbandati in cerca di guida

Barbara Spinelli (Foto Lapresse)

Non sappiamo più niente, non sappiamo dove sbattere la testa, non sappiamo abbastanza della Cina, della Russia, non abbiamo mai capito un tubo su come funzionano le Cayman, e questo è nulla. D’Alema ne spara un’altra delle sue? Insistiamo a vergognarci per lui. Il senatore Manconi torna di Lotta continua? Si abbozza. Amanti di Verdini, ci facciamo andar bene anche Renzi. Siamo passati dall’internazionalismo al global, da Reich a Weinstein, dalla teoria cerebralmente più raffinata alla praticaccia dell’obiettivo. Sbatacchiati di continuo tra passato e presente. Tra l’ateismo irridente e il rispetto rigoroso della liturgia, tra Mina e quella sfraccamaroni della Mannoia, ma perfino, ciò che è sommamente drammatico, tra il luminoso ricordo delle prime pippe e la mestizia delle ultimissime. Di noi vecchi sbandati, parlo, continuamente alla ricerca di un faro, di un pensiero alto, della lucida capacità, scomparse ormai le mezze ragioni, che una piena infine se ne ritrovi. Basta, allora, ridateci una guida possente. E facciamola corta: dove cazzo l’avete nascosta Barbara Spinelli?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

Servizi