cerca

Enrico a Canossa

Dopo Merlo e Corrias, ancora una volta tutti sbarrano la strada per Viale Mazzini al povero Johnny

23 Aprile 2016 alle 06:18

Esclusione & disperazione, cosa fai se in Rai non ci vai? Clamoroso. Ennesima eliminazione per Gianni & Riotto detto Johnny. Francesco Merlo sì, Pino Corrias pure e Riotto patate? Johnny raduna ogni piccola briciola d’amor proprio e protesta, da par suo, per non essere stato chiamato a Viale Mazzini: si rifiuta di stirare ancora la camicia di Luca Lotti e chiede l’affiliazione alla cosca della tosta Maria Elena Boschi.

 

Esclusione & disperazione, cosa fai se in Rai non ci vai? Nottetempo celebra una messa nera accanto a MeryMely, vestito come l’abate Guibourg quando celebrava riti in combutta con la favorita del Re Sole. A portare il gatto e il lume spento, va da sé, Joe Servegnini: “Riotto”, proclamano i due famulus, “con te fino alla morte. Siamo noi i vicedirettori ombra dell’informazione Rai”.

 

Esclusione & disperazione, cosa fai se in Rai non ci vai? Riotto, Joe e Mary  possono contare su una numinosa sorpresa: l’alleanza di Bruneo Vespa, umiliato dell’arrivo in Rai del suo irriducibile opposto, Merlo. Vespa offre a Riotto il posto di maggiordomo accompagnatore a “Porta a Porta”. Fed Rampini, sentendosi ignorato anche lui, abbandona il tiaso della Clinton e – seguito come ombre dai fedelissimi  Fed Fubini e Ferd Giugliano, principi della noia cosmica – si unisce a tre negromanti.

 

Esclusione & disperazione, cosa fai se in Rai non ci vai? Prima di muovere all’assalto, Riotto coi suoi, s’inginocchiano per tutta la notte sotto Palazzo Chigi, come Enrico a Canossa. Commosso per tanto zelo, Matteo benedice i suoi paladini e contro gli anti-renziani Merlo e Corrias schiera il prode Michele Anzaldi e i suoi bravi personali, i fratelli Zappacosta.

 

Esclusione & disperazione, cosa fai se in Rai non ci vai? Ma al fianco di Merlo si schiera a sorpresa Marcel, ovvero Marcello Sorgi, che gli perdona di avergli a suo tempo stroncato il libro con Andrea Camilleri , “La testa ci fa dire”. Marcel dice a Merlo: “Tutto è perdonato”. E la testa gli fa dire che bisogna, ancora una volta, sbarrare la strada al povero Johnny.

 

Esclusione & disperazione, cosa fai se in Rai non ci vai? La disfatta è totale: Bruno Vespa viene condotto in ceppi sul Gran Sasso; Joe rinchiuso nel convento delle suore laiche di Crema; Fed Rampini e i suoi scudieri relegati all’ufficio stampa di Consob, dove finalmente saranno letti da qualcuno quanto a Riotto, preso per la collottola da Carlo Verdelli, e allontanato da viale Mazzini, viene abbandonato anche dalla Boschi e disconosciuto – una volta per sempre – da Renzi.

 

Esclusione & disperazione, cosa fai se in Rai non ci vai? Si prepara per Johnny una punizione da girone dantesco: pulizie di Pasqua in caso Lotti a Montelupo fiorentino e lavori socialmente utili nelle cascine dei pensionati truffati da Banca Etruria. Ma è ormai l’Iliade del giornalismo, e quindi i numi non possono restare indifferenti. Moiro Orfei scende in campo al fianco di Vespa contro Merlo. Mario Calabresi, come d’abitudine, attende l’esito dello scontro per schierarsi contro il vincitore.

 

Esclusione & disperazione. Cosa fai se in Rai, mai più, andrai? Nel suo lungo viaggio attraverso il renzismo, Johnny, novello Ruggero Zangrandi, matura i più profondi convincimenti di Resistenza e approda a ben altro tiaso, quello di Virginia Raggi, candidata sindaco di Roma per il Movimento Cinque stelle e a lei si offre come giornalista in cerca di lista.

 

Esclusione & disperazione. Cosa fai, allora, se in Rai non ci vai? Forte di una lettera d’accompagnamento redatta dal membro Cda Rai Franco Siddi, dove tutte le qualità di Johnny, vengono messe in buona luce, l’ardito Riotto spera di avere un buon posto in lista. Ma anche qui, per il povero Johnny, niente. Ivo Mej, giornalista de La7, sì, è stato candidato. Gianni & Riotto detto Johnny invece no, sempre patate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi