Bevi conservatore

La Francia enologica è rimasta socialista. Non per i numeri assoluti, solo nella relatività dei ballottaggi del secondo turno delle regionali francesi. Con l’eccezione della Champagne, tutti gli altri terroir d’eccellenza transalpini sono finiti alla sinistra: Borgogna, Bordeaux, Linguadoca. Success
La Francia enologica è rimasta socialista. Non per i numeri assoluti, solo nella relatività dei ballottaggi del secondo turno delle regionali francesi. Con l’eccezione della Champagne, tutti gli altri terroir d’eccellenza transalpini sono finiti alla sinistra: Borgogna, Bordeaux, Linguadoca. Successo effimero per Francois Hollande perché il vero vincitore dell’ultima tornata elettorale è Niçolas Sarkozy che adesso può sperare che il rivale socialista non riesca neppure ad arrivare al ballottaggio, come accadde a Lionel Jospin, piegato dall’avanzata del Fn di Marine Le Pen. Comunque vada, l’agenda socialista è iperminoritaria nell’elettorato francese. Domenica si vota per le elezioni parlamentari a Madrid. I sondaggi danno in vantaggio il Partito popolare di Rajoy, mentre i socialisti spagnoli potrebbero lasciare il secondo posto a Ciudadanos, un movimento autenticamente liberale e riformista nato da poco. Anche in Spagna, quindi, le urne potrebbero certificare la maggioranza ampia, se sommata, dei partiti liberali e favorevoli al libero mercato, allo stato minimo e alle tasse contenute. Per il panorama europeo significherebbe che, tra i grandi paesi incluso il Regno Unito, solo l’Italia avrebbe un governo appartenente alla famiglia dei socialisti. Un ennesimo segnale forte a Matteo Renzi sulla necessità di fare riforme vere, alla Rajoy o alla Cameron, per restare in sella, perché l’elettorato europeo sa che per restare a galla nella globalizzazione le politiche di sinistra a poco o nulla servono. Nel frattempo Sarkozy e Rajoy brindano a Cava e Champagne: un Gramona Gran Reserva Brut invecchiato 12 anni della zona di Penedès, sud di Barcellona; un Avizoise Blanc de Blancs Grand Cru Extra Brut di Agrapart & Fils, prodotto di una vigna di 55 anni di Avize.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi