Il tubino sbagliato di Nicky Pike

Dopo anni di coppia fissa con Ashley Young, centrocampista del Manchester United, lo ha sposato e il loro matrimonio funziona assaissimo.

Nicky Pike in Young

Nicky Pike in Young

Mrs. Nicky Pike in Young non è imparentata né con il Christopher Pike scrittore da Piccoli Brividi (sebbene il suo aspetto un po’ suggestioni l’inferenza), né con il capitano di Star Trek. Le è andata decisamente meglio: dopo anni di coppia fissa con Ashley Young (il suo “childhood sweetheart”, per dirla all’inglese), centrocampista del Manchester United, lo ha sposato e il loro matrimonio funziona assaissimo, a dispetto delle linguacce biforcute dei tabloid anglosassoni (i più bulli e avvinazzati di tutto l’occidente, com’è noto), che mai hanno perdonato alla coppia di aver pronunciato il fatidico sì in gran segreto, lasciandoli a bocca asciutta. “Young dovrebbe ricordarsi di essere un calciatore professionista”, scrisse qualcuno su Twitter, l’anno scorso, per malignare sull’ennesimo tubino sbagliato (un po’ logoro – i cattivi pensarono che fosse volutamente trasparente, ma è che la lavatrice non è una buona amica – in prossimità di tette e ventre rilassato) che Nicky indossava a una di quelle sobrie feste di gala tra pezzi grossi. I tabloid tentarono subito di lucrare sulla cosa, lei pubblicò una foto in cui era triste, poi una con un dito medio e il popolo del web la soccorse: per la seconda volta, dimostrò a tutti che la femmina passivo-aggressiva fotte pure il Sun. Tiè.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi