Ucciso al Adnani: il video del numero due dell'Isis

Il canale ufficiale dello Stato islamico, Amaq, ha annunciato la morte di Abu Muhammad al Adnani, portavoce dello Stato islamico e capo dell'Amni, il servizio di intelligence del califfato che si occupa delle stragi all'estero, Bruxelles e Parigi incluse
Loading the player...

Il canale ufficiale dello Stato islamico, Amaq, ha annunciato la morte di Abu Muhammad al Adnani, il secondo uomo più importante del gruppo islamista dopo il califfo Abu Bakr al Baghdadi. Al Adnani, oltre a essere il portavoce dello Stato islamico, è anche il capo dell'Amni, il servizio di intelligence dell'Isis che si occupa delle stragi all'estero, Bruxelles e Parigi incluse.

Le immagini e i video sono dell'archivio di Daniele Raineri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi