Le moto al Tour de France fermano Froome che perde 1'40" dai migliori. Poi la giuria annulla i distacchi

A circa un chilometro dall'arrivo in salita al Mont Ventoux una moto si pianta in mezzo la strada e viene tamponata da Richie Porte, Bauke Mollema e la maglia gialla Chris Froome. I primi due ripartono, Froome invece è costretto a correre a piedi a causa della rottura della bici. Al traguardo perderà 1'40" dai migliori della classifica generale.

 

La tappa era già stata accorciata ieri a causa del vento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi