Israele si dota di mongolfiere di sorveglianza per proteggersi dagli attentati

Loading the player...

La polizia israeliana ha iniziato a utilizzare un nuovo dispositivo di controllo e sicurezza per la città di Gerusalemme: si tratta di mongolfiere che volano nel cielo portando in alto telecamere di sorveglianza. I tre palloni aerostatici hanno un’autonomia di 72 ore e sono dotati di telecamere panoramiche capaci di osservare quanto succede sulla terraferma da una distanza di oltre 500 metri d'altezza e per un raggio d'azione di quasi due chilometri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi