Un asteroide grosso come una casa ha appena sfiorato la Terra

Tc4 è volato sopra l'Antartide e ha proseguito la sua corsa nello spazio. Era stato individuato per la prima volta cinque anni fa dal telescopio Pan-STARRS nelle Hawaii

Loading the player...

Ai primi del febbraio scorso un asteroide grosso come una Fiat Multipla aveva sfiorato la Terra. Nella notte tra mercoledì e giovedì (intorno alle 7:40 italiane), l’asteroide 2012 TC4, della grandezza di una casa – con un diametro tra i 15 e i 30 metri –, ha sfiorato nuovamente il nostro pianeta passando a meno di 44.000 chilometri di distanza, circa un ottavo della distanza che ci separa dalla Luna. Il corpo celeste è volato sopra l'Antartide e ha proseguito la sua corsa nello spazio.

   

La distanza ravvicinata ha permesso agli scienziati di studiarne la composizione ed è stata l’occasione per testare la capacità di una rete di osservazione globale nel coordinare i sistemi di rilevamento ottico e radar (International Asteroid Warning Network), nel caso in cui un oggetto possa realmente trovarsi in rotta di collisione con la Terra. TC4 era stato individuato per la prima volta cinque anni fa dal telescopio Pan-STARRS dell'Osservatorio Haleakala, nelle Hawaii, prima di scomparire nell'orbita del sole. Poi è riemerso in luglio su una traiettoria ben dentro la nostra orbita lunare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi