"Il fuoco ha fuso tutto". Un drone mostra il panorama irriconoscibile dopo gli incendi in California

Più di venti morti e altrettanti dispersi. Interi quartieri sono andati in fumo a Santa Rosa

Loading the player...

Sono almeno 23 i morti – e una ventina i dispersi – negli incendi che stanno devastando il nord della California, mentre i vigili del fuoco sono ancora impegnati nel tentativo di domare le fiamme. Interi quartieri sono andati in fumo a Santa Rosa, città di 175mila abitanti dove non esistono più le case, le auto sono ammassi contorti di metallo. Un drone in volo sopra ciò che rimane di uno dei quartieri di Santa Rosa ha immortalato un panorama apocalittico. "Sono sopravvissute solo alcune tegole del tetto. Il fuoco era così intenso che ha fuso tutto, è irriconoscibile", ha raccontato della sua casa rasa al suolo Michael Desmond, abitante di Santa Rosa. Il Dipartimento forestale e anti-incendi della California ha spiegato che i pompieri stanno lottando contro gli incendi che hanno bruciato quasi 68mila ettari. Le case e le aziende distrutte sono oltre duemila. Il presidente Trump ha dichiarato lo stato di catastrofe in California per sbloccare i fondi federali che serviranno a combattere le fiamme. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi