Ammorbidente liberista

“Mi sono battuto pancia a terra per Pisapia sindaco di Milano"

Nichi Vendola

Nichi Vendola (foto LaPresse)

“Serve una sinistra che non abbia Blair come riferimento politico-culturale e Marchionne come paladino della modernità. Il compito della sinistra non è quello di fare l'ammorbidente nella lavatrice liberista. La sinistra non può fondarsi sulla paura e il populismo non può essere l’alibi per restare in superficie e galleggiare nel mare delle alchimie politicistiche”. [...]

“Mi sono battuto pancia a terra per Pisapia sindaco di Milano. Io non smetto di volere bene all’amico ma devo dirgli la verità: lui fonda il discorso sulla sinistra che verrà come corrente esterna del Pd renziano nel momento peggiore e la fonda a partire dalla rimozione dell’esito referendario. L’Italia del renzismo non è un accidente della storia: il renzismo non è il compimento di una storia ma la completa liquidazione dei riferimenti sociali della sinistra”.

Nichi Vendola, relazione all’Assemblea nazionale di Sel, 17 dicembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi