Liberismo velenoso

L’uscita della Gran Bretagna dall’Europa è l'ultimo regalo velenoso di oltre trent’anni di liberismo politico, economico e sociale. Lo stesso che, dopo averci trascinato nella più grave crisi economica mai vissuta in occidente, pretende ancora di dettare la regola del cieco rigore di bilancio ai Pae

L’uscita della Gran Bretagna dall’Europa è l'ultimo regalo velenoso di oltre trent’anni di liberismo politico, economico e sociale. Lo stesso che, dopo averci trascinato nella più grave crisi economica mai vissuta in occidente, pretende ancora di dettare la regola del cieco rigore di bilancio ai Paesi europei. Libertá di licenziamento e abbattimento dello Stato sociale sono state le linee-guida delle politiche dell’Europa, anche imposte al nostro Paese. Scopriamo con ritardo la rivolta del ceto medio in via di estinzione e di conseguente proletarizzazione e delle periferie dei vecchi e nuovi poveri e assistiamo inermi al trionfo dei populismi. Se la politica non cambierà strada con proposte alternative di modello economico e sociale, in primo luogo alla sinistra alla quale chiedo anche uno scatto di orgoglio, non solo decreteremo la fine dell’Europa, ma metteremo a rischio la stessa sopravvivenza della democrazia.

 

Cesare Damiano, presidente per il Pd della Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati, da Facebook, 24 giugno 2106

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi