I lamenti di Sarri e la centralità di Bonucci. Il sabato nel pallone

La 26esima giornata di serie A si apre con Napoli-Atalanta e Juventus-Empoli. Tutto quello che forse non sapete sui due anticipi del campionato italiano

NAPOLI-ATALANTA

(sabato ore 18, arbitro Celi di Bari)

 

Giorni addietro Sarri aveva fatto notare la stranezza del calendario, con due partite di sostanza per il Napoli prima del ritorno in Champions contro il Real Madrid. Sulla Roma si può essere d'accordo, ma chi avrebbe potuto dire di trovare l'Atalanta così in alto? Dato che – per il momento – non si possono ancora cambiare date e avversarie a stagione in corso, il lavoro è preferibile alla lamentela. E Sarri sa lavorare, come lo sa fare Gasperini. Le loro squadre giocano il calcio più divertente in Italia, aspettiamo che il Napoli ce lo riproponga in Europa: il Real è fenomenale ma abbordabile, quando si è in casa propria. Il derelitto Valencia lo ha appena dimostrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi