Lazio-Milan, sfida di nervi

I rossoneri incerottati vengono dalla vittoria inaspettata col Bologna. I biancocelesti dalle critiche della tifoseria a Keita e Tounkara

Lazio-Milan, sfida di nervi

(lunedì ore 20.45, arbitro Damato di Barletta)

 

La vittoria inaspettata di Bologna (viste le dinamiche del match) ha riacceso gli animi in casa Milan. Oggi tutti decantano le virtù di Deulofeu, fiore all'occhiello di un mercato in tono minore causa cessione del club in corso. A proposito: si è ripartiti con la questione closing e i paletti per la chiusura, posti un tempo a novembre, ora sono fissati a marzo. Vedremo. Come vedremo se basterà un successo rocambolesco a ridare sostanza a una squadra incerottata e nervosa. Nervi anche alla Lazio, con gli ultras che se la prendono con Keita e Tounkara. Bei giorni, insomma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi