Napoli-Samp è la sfida tra i cineasti Ferrero e De Laurentiis

In serata si sfidano una grande (i partenopei) e una che vorrebbe esserlo (i doriani). Nel pomeriggio si decide una fetta importante del Palermo di Zamparini. Quello che forse non sapete sugli anticipi della 19a giornata di serie A.

Napoli-Samp è la sfida tra i cineasti Ferrero e De Laurentiis

EMPOLI-PALERMO
(sabato ore 18, arbitro Valeri di Roma)

 
Zamparini aveva promesso fuochi d'artificio al mercato di gennaio. Al momento si accontenta di Stefan Silva, cileno naturalizzato svedese, punta da 7 gol in 30 partite con il Sundsvall. Molto dipende dalla trasferta di Empoli: se il Palermo vince, avvicina il terzultimo posto a un punto soltanto. Allora il presidente potrebbe veramente imporre il cambio di marcia nelle trattative.

 

NAPOLI-SAMPDORIA
(sabato ore 20.45, arbitro Di Bello di Brindisi)

 
In comune Maurizio Sarri e Marco Giampaolo hanno l'Empoli (fu il primo a suggerire il secondo nell'estate 2015 come suo sostituto), il culto del lavoro, la scarsa propensione al sorriso e due presidenti che amano la spettacolarità, e non solo perché De Laurentiis e Ferrero lavorano nel cinema. Obiettivi diversi oggi, con Napoli e Sampdoria, ma chissà che un giorno Giampaolo non arrivi a lottare per qualcosa in più della semplice salvezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi