Scontri sul campo e intrighi di mercato. Cosa c'è da sapere su Juventus-Atalanta

I nerazzurri non perdono da nove gare incontrano i bianconeri tramortiti domenica nel risultato e nei giocatori. Ma il bello verrà a giugno.

Scontri sul campo e intrighi di mercato. Cosa c'è da sapere su Juventus-Atalanta

Leonardo Bonucci (foto LaPresse)

JUVENTUS-ATALANTA

(sabato ore 20.45, arbitro Irrati di Pistoia)

 

Partita del giorno. Inattesa quanto si voglia, ma partita del giorno. Merito dell'Atalanta, che non perde da nove giornate: 25 punti, meglio della Juventus che ne ha raccolti 21. Bianconeri tramortiti nei risultati (le tre reti prese dal Genoa) e negli uomini (Bonucci e Dani Alves gli ultimi infortuni), le rivali sperano. Un gioco cui non si presta Gasperini, evidenziando le differenze di organico. Quello dell'Atalanta piace molto alla Juventus (Caldara e Kessie), si potrebbe tornare a fare affari come ai tempi belli (Scirea, per esempio). Se ne parlerà a giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi