IL FOGLIO .it - Direttore Giuliano Ferrara
accesso abbonati
ArchivioLa Spiegazione

11 novembre 2010

“La situazione è incerta. Chiunque governerà abbia concretezza”. Il verbo “governare” declinato al futuro dal presidente della Repubblica ha certificato l’apertura della crisi in una giornata dal sapore delle decisioni irrevocabili, animata da conciliaboli alla luce del sole tra esponenti di prima fila; ma con Silvio Berlusconi in viaggio verso il G20. Gianni Letta da Fini, poi subito Casini e Rutelli insieme. Il primo vertice è andato male, nel secondo si è confermata la strategia per la crisi, entro fine mese. Bossi oggi incontra Fini, un tentativo forse inutile che poggia su due segnali: Fli non ha preteso le dimissioni di Bondi e il Pdl ha aperto alla riforma elettorale.

di Salvatore Merlo   –   @SalvatoreMerlo

Sito certificato Audiweb

Web Design: Vai al sito di Area Web     Hosting: Vai al sito di Bluservice     Advertising: Vai al sito della divisione WebSystem del Sole 24 Ore