Finalmente anche Jessica Lange denuncia le molestie di King Kong

È il sistema che è marcio! Un racconto surreale ma non troppo

Finalmente anche Jessica Lange denuncia le molestie di King Kong

L'attrice Jessica Lange in King Kong (1976)

Possiamo decisamente parlare di una Hollywood senza più pace da quando, ieri, anche la nota attrice Jessica Lange ha deciso di parlare, anche lei facendo riferimento a vari atti di molestia subiti ormai più di quaranta anni fa. L’attrice ricorda con dolore e un intimo senso di disagio l’epoca in cui si giravano le scene del film “King Kong” e dichiara: “Quel maledetto scimmione mi sollevava a quindici metri da terra, con quelle sue orrende manone nere, e, approfittando della...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Nambikwara

    Nambikwara

    16 Novembre 2017 - 16:04

    E quando, per la bellissima e bravissima attrice di teatro Jessica, sul tavolo del "Postino suona sempre due volte" King Kong, al confronto, fa la figura del peracottaro ("con quelle manone"). Quanto avrei voluto essere al posto di Ncholson.

    Report

    Rispondi

Servizi