L’utile riscoperta dei Quaderni Piacentini
Alla ricerca dell'esordio perfetto

Una Fogliata di libri

Alla ricerca dell'esordio perfetto

Fino al 2010 al Premio Calvino arrivavano 300 testi, ora più del doppio. Merito di un lavoro rigoroso, capillare, di schede di lettura realizzate per tutti e non per i soli finalisti

Commenta

Elogio dello scrittore stupido

Foto di Craig Sunter via Flickr

Elogio dello scrittore stupido

Un romanzo deve avere voce propria, non canterellare il falsetto dello scrittore che se ne fa ventriloquo. Un romanzo è più il risultato della stupidità (cioè di altre qualità) dello scrittore, che di una sua operazione di intelligenza

Commenta

Liberate Gramsci dai cultural studies

Liberate Gramsci dai cultural studies

La paradossale originalità dell'ideologo sembra ormai offuscata dalla spy saga sulla Spectre togliattiana

Commenta

Moralità e industria culturale

Writer, di Mario Mancuso via Flickr

Moralità e industria culturale

Due sono i tipi di scrittori ora in voga: da una parte c’è il naïf che “prende in parola” le mode culturali e le riduce all’assurdo, dall’altra c’è il censore che disprezza la cosiddetta “banalità imperante” senza rendersi conto di farlo con un linguaggio altrettanto banale

Commenta

La scrittura è un piacere fisico

(foto LaPresse)

La scrittura è un piacere fisico

Perché nessuno ne parla? Perché nelle interviste imperano scontentocrazia, crepuscolume, posa snervata? È il lettore che esige questo genere di dolorismo

Commenta

Debenedetti e gli abissi del moderno

Foto magalibobois via Flickr

Debenedetti e gli abissi del moderno

Una raccolta di saggi del critico-scrittore che, per tutta la vita, si arrovellò intorno alla crisi che nel Novecento ha investito la rappresentazione della figura e delle avventure umane 

Commenta

Mai fidarsi degli incipit fiammanti

Foto Sam via Flickr

Mai fidarsi degli incipit fiammanti

Chi ben comincia, buon per lui, ha cominciato, ma il romanzo (come l’arte) è lungo. Ne riparliamo almeno a metà dell’opera

Commenta

Rimirare la biblioteca di carta nonostante i traslochi

Foto di richard winchell via Flickr

Rimirare la biblioteca di carta nonostante i traslochi

A ogni cambio di casa si cade nella seduzione dell'ebook, ma le pene "fisiatriche" inflitte dai mattoni cartacei sono nulla in confronto alla bellezza degli scaffali domestici pieni di libri

Commenta

Quanto sono piatti e nauseanti gli incipit di certi romanzi italiani

foto LaPresse

Quanto sono piatti e nauseanti gli incipit di certi romanzi italiani

Un dato è oggettivo: ormai si sono moltiplicati i romanzi che credono di poter sostituire le immagini con roboanti didascalie per ciechi

Commenta

Più Visti

Multimedia

Servizi