La scrittura è un piacere fisico

(foto LaPresse)

Perché nessuno ne parla? Perché nelle interviste imperano scontentocrazia, crepuscolume, posa snervata? È il lettore che esige questo genere di dolorismo

Commenta

Debenedetti e gli abissi del moderno

Foto magalibobois via Flickr

Debenedetti e gli abissi del moderno

Una raccolta di saggi del critico-scrittore che, per tutta la vita, si arrovellò intorno alla crisi che nel Novecento ha investito la rappresentazione della figura e delle avventure umane 

Commenta

Mai fidarsi degli incipit fiammanti

Foto Sam via Flickr

Mai fidarsi degli incipit fiammanti

Chi ben comincia, buon per lui, ha cominciato, ma il romanzo (come l’arte) è lungo. Ne riparliamo almeno a metà dell’opera

Commenta

Rimirare la biblioteca di carta nonostante i traslochi

Foto di richard winchell via Flickr

Rimirare la biblioteca di carta nonostante i traslochi

A ogni cambio di casa si cade nella seduzione dell'ebook, ma le pene "fisiatriche" inflitte dai mattoni cartacei sono nulla in confronto alla bellezza degli scaffali domestici pieni di libri

Commenta

Quanto sono piatti e nauseanti gli incipit di certi romanzi italiani

foto LaPresse

Quanto sono piatti e nauseanti gli incipit di certi romanzi italiani

Un dato è oggettivo: ormai si sono moltiplicati i romanzi che credono di poter sostituire le immagini con roboanti didascalie per ciechi

Commenta

Più Visti

Multimedia

Servizi