La sinistra dilapida il capitale. Il ballottaggio? Ci poteva far sognare

Al direttore - Qui siamo sempre all’Alitalia del no. Giuseppe De Filippi   Al direttore - A proposito dell’improvvido rifiuto della vaccinazione contro il morbillo e di altre non minori stranezze, vale la pena rammentare una contrapposta vicenda, raccontata anche da Voltaire nelle sue “Lettere filosofiche”. Lady Mary Wortley Montagu aveva vissuto la tremenda esperienza del vaiolo, a cui era ...

25/04/17

Colpa del liberismo, a Dortmund. La chiesa, il M5s, il problema della setta

Al direttore - Insomma, stavolta a Dortmund era proprio colpa del liberismo. Non cominciate a insinuare però che riducendo i pullman… Giuseppe De Filippi   Sospetto che stavolta nessuno parlerà di un attentatore “depresso” o di un “lupo solitario”. In fondo è sempre il liberismo che arma le mani dei terroristi, no?     Al direttore - Harry Truman non era una personalità particolarmente in vista ...

22/04/17

La smentita che la Cei non darà mai sulla convergenza con il grillismo

Al direttore - Caro Cerasa, ha ragione da vendere quando dice che la convergenza tra il grillismo e la chiesa è innanzitutto culturale, oltre che politica. Ma è proprio questo ciò che da cattolico mi preoccupa di più, ovvero la cifra culturale della chiesa di oggi che si riflette, forse più che altrove, in quella italiana. Tutto nasce dalla confusione sul fatto cristiano in quanto tale (e di ...

21/04/17

I vaccini e i danni della disintermediazione. Appunti anti populisti

Al direttore - Fingeva di approvare i vaccini in tv, poi buttava le fiale… Giuseppe De Filippi Questa storia dei vaccini è spaventosa per molte ragioni di natura scientifica ma anche per molte ragioni di natura culturale. Il tic anti scientifico che osserviamo oggi con timidezza nasce in un contesto preciso che è bene inquadrare: la volontà diffusa di voler dare pari dignità a tutti i cittadini ...

20/04/17

Una maggioranza delegittimata non può più governare. Lezioni da Theresa May

Al direttore - Se poi trovano pure il vaccino per l’Hiv, Report li aspetta fuori. Giuseppe De Filippi     Al direttore - Condivido quasi tutta l’intervista di Calenda. E’ vero: i grillini si battono con un’agenda più europea e con la ripresa, e non con l’annacquamento (leggi liberalizzazioni) del programma riformista del triennio renziano. Ma se è così trovo allarmante un inciso, ahimè non ...

19/04/17

Perché diffidare di un pm romanziere e di un'inchiesta da fiction

Al direttore - È destituita di ogni fondamento la notizia attribuita all’Espresso, da voi pubblicata il 10 aprile scorso, secondo la quale il sen. Carlo Giovanardi risulterebbe indagato per aver “rivelato informazioni segretate della commissione Parlamentare Antimafia, di cui fa parte, per favorire una impresa modenese a lui vicina”. Nulla di tutto questo mi viene addebitato mentre rimango ...

18/04/17

Distinguersi dai professionisti dello sfascio quotidiano? L'Inter e il tributo al Cav.

Al direttore - A Palermo avevano detto firme non false ma solo copiate. Ecco, se cerchi di rubargli il mestiere un comico poi si incazza. Giuseppe De Filippi   Al direttore - Grillo ignora la Costituzione e gioca da eversore. Ma Zanda è in errore. Non è proprio il caso degli appelli ai “fronti unici” anti Grillo oggi: prima delle elezioni e con una legge proporzionale. Non c’è dubbio che siamo ...

15/04/17

Un paese che non vota per Emiliano forse non è un paese senza speranza

Al direttore - Democrazia rappresentativa in crisi irreversibile, dice Grillo. Vabbè dai riammettete Emiliano in Lombardia. Giuseppe De Filippi Un paese in cui gli iscritti del maggior partito della sinistra dicono di no in massa a un magistrato che si candida in modo illegale alla guida di un partito politico (vedi l’intervista al capo dell’Anm di ieri) forse non è un paese senza speranza.     ...

14/04/17

Dal quattro dicembre è nata una nuova egemonia: l’Italia del Noe

Al direttore - Dal 4 dicembre è sempre lì, l’Italia del Noe. Giuseppe De Filippi   Curiosa questa magistratura: quando gli indagati sono i politici, i politici devono dimettersi seduta stante e andare in giro con il cilicio. Quando gli indagati lavorano a contatto con le procure, i magistrati non chiedono agli indagati di farsi da parte, ma riscoprono improvvisamente la bellezza dell’essere ...

13/04/17

Un grillino che a Ivrea usa a caso la parola "nazisti". Chi l'avrebbe mai detto?

Al direttore - Passi pure che a Ivrea si ricordasse il primo anniversario della morte di Gianroberto Casaleggio, ma pretendere di immaginare il futuro all’interno di un cimitero (ancorché industriale) può portare solo iella. Ancor più singolare è l’idea di proporre in quella sede la “tassazione dei robot”. Lo stabilimento di Ivrea, già all’avanguardia cinquant’anni or sono, si trasformò in breve ...

12/04/17

Tiziano Renzi, Andrea Agnelli, le fake intercettazioni e le verità alternative

Al direttore - Insomma, qui le vite degli altri erano proprio degli altri. Giuseppe De Filippi L’Italia del bar dello sport: dove le intercettazioni che non esistono diventano la prova provata di una verità alternativa, ovvero di un fatto che non c’è mai stato. Vale per la Juventus, con il caso Agnelli. Vale per la Consip, almeno così sospetta la procura di Roma, con il caso Tiziano Renzi. Al ...

11/04/17

I paraguru del grillismo negano di portare acqua al mulino di Casaleggio

Al direttore - Stavolta però Cazzullo potrebbe prendersela coi centri commerciali. Giuseppe De Filippi     Al direttore - A Roberto Speranza va riconosciuto il merito di aver plasticamente e semplicemente spiegato l’egemonia culturale grillina. Alla domanda dell’intervistatore (Sette 7/4) se conoscesse l’articolo 99 della Costituzione, l’ex capogruppo alla Camera, laureato in Scienze Politiche, ...

08/04/17

Emiliano e il tip tap. Un punto per evitare una legge: il poraccellum

Al direttore - Emiliano: no al tip tap. Giuseppe De Filippi   Povero Emiliano. Un abbraccio a lui e al suo tendine d’Achille.     Al direttore - La fiction di Sky non dice che il 1993 fu l’anno nero di Mani pulite tra la moratoria delle indagini su Fiat, Mediobanca e Pci-Pds, il banchiere Pacini Battaglia che entrò e uscì come una meteora dall’inchiesta di Di Pietro. Sapevatelo. Frank Cimini     ...

07/04/17

Casaleggio, Ivrea e il mistero buffo dei magistrati ibridi e ayatollah

Al direttore - Trump: “Steve Bannon si sentiva con Pizzarotti”. Giuseppe De Filippi     Al direttore - Ho letto che in quel di Bristol s’aggira un tizio armato di bastone telescopico con pennello che corregge gli errori grammaticali delle insegne di negozi: in Italia sarebbe già in mano alla Casaleggio e Grillo associati sotto il titolo di grammatica diretta e ortografia felice. Valerio Gironi   ...

06/04/17

Lettere al direttore

Lavoro o non lavoro? Poletti, il calcetto e qualche appunto sull'occupazione

Al direttore - Nelle classifiche sul consenso dei ministri, Giuliano Poletti a capo del dicastero del Lavoro, occupa da tempo l’ultima posizione. In un’economia come la nostra, che vanta un tasso di disoccupazione giovanile tra i più alti d’Europa (peggio fanno solo Grecia e Spagna) e un tasso di occupazione tra i più bassi (sette punti sotto la media dell’area dell’euro), questo dato dovrebbe ...

04/04/17

Multimedia

Servizi