L'ordine dei giornalisti sospende don Livio Fanzaga. Viva don Livio

Al direttore - Caro Cerasa, ho letto ieri una notizia che mi ha colpito e fatto male. Ho visto che a Monza un bambino di sei anni è morto a causa di complicanze dovute al morbillo. Quel bambino era affetto da una leucemia linfoblastica acuta e a causa di quella patologia non aveva abbastanza difese immunitarie. La storia è drammatica per molte ragioni ma ci ricorda una cosa che dovrebbe essere ...

23/06/17

Sintesi di due chiacchiere con Berlusconi su Donnarumma, Salvini e Calenda

Al direttore - Askatasuna vale una. Giuseppe De Filippi   Al direttore - Caro Cerasa, ci avviciniamo al ballottaggio delle amministrative, ci avviciniamo forse alla vittoria del centrodestra, ma io continuo a non capire una cosa: davvero Berlusconi non capisce che un conto è allearsi con Salvini per governare una città e un altro conto è allearsi con Salvini per governare l’Italia? Marco Tartufi ...

22/06/17

Presidente Mattarella salvi il piccolo Charlie Gard

Al direttore - Raggi: “Un anno è troppo poco”. Noi comunque sempre garantisti. Giuseppe De Filippi Abbiamo scritto ieri che a Virginia Raggi andrebbe dedicato un monumento perché sta mostrando cosa significa essere governati da Beppe Grillo. Ma a Virginia Raggi andrebbe fatto anche un altro monumento perché grazie alla sua vicenda giudiziaria – ieri è stato notificato al sindaco di Roma un atto ...

21/06/17

Una sentenza della Cassazione complica i piani di mafia capitale?

Al direttore - Ri-fondazioni socialiste, diciamo. Giuseppe De Filippi    Almeno in Europa, capotavola non è più dove si siede Max. E in Italia intanto si ride che è una meraviglia, con la sinistra che sta nascendo a sinistra del Pd che nasce più divisa del Pd e che ora si ritrova con lo stesso problema avuto per una vita dal Pd: Massimo D’Alema. Un capolavoro, diciamo.     Al direttore - Il ...

20/06/17

L'Italia a due velocità che non sa combattere i professionisti della rendita

Al direttore - Imponente e bella ieri la manifestazione dei giovani del no in difesa di Flixbus che tanto usano. O ho visto male? Giuseppe De Filippi   Come dice il nostro Luciano Capone, il Parlamento approva la norma anti Flixbus e il giorno dopo c’è lo sciopero dei trasporti contro le liberalizzazioni. Troppo liberismo, no?     Al direttore - La triplice contro i voucher, gli autonomi contro ...

17/06/17

Gli spintoni a Fedeli e gli irresponsabili che incitano alla violenza

Al direttore - Ok, ma ius sanguinis non era il diritto a menare. Giuseppe De Filippi     Al direttore - Ho visto che le cronache raccontano di una contusione del ministro Valeria Fedeli a seguito di una bagarre scatenata in aula dalla Lega durante la discussione dello ius soli. Non pensa sia una cosa grave, direttore? Luca Maffei Verrebbe voglia di minimizzare e dire che non è successo niente e ...

16/06/17

Perché ha senso ricordare Trentin. Ragioni di un dibattito fogliante

Al direttore - Chi scrive ha provato (e conserva) sentimenti di stima ed affetto per Bruno Trentin che rasentano la venerazione. Non sta a me giudicare la scelta di Marcelle (Marie) Padovani, moglie ed esecutore testamentario di Bruno, di pubblicare i “Diari 1988-1994’’ scritti quando venne chiamato non solo a dirigere, ma a salvare la Cgil. Ed è proprio Marie (si veda l’articolo di Michele Magno ...

15/06/17

In Italia siamo sempre di meno, ti credo che poi ti ritrovi Renzi con Pisapia

Al direttore - In Italia (Istat) siamo sempre di meno, e se cerchi alleati sempre solo Pisapia trovi. Giuseppe De Filippi Al direttore - Con quella faccia da zelante ufficialetto della Gestapo, Di Maio ci ricorda che la presunzione di innocenza su se stessi accompagnata dall’illusione di purificare la politica dal Male è l’anticamera del totalitarismo. L’Altro è prima di tutto un Colpevole che ...

14/06/17

Il nuovo bipolarismo Uk, il partito unico degli anti casta anche a Rep.

Al direttore - Perfido Grillo si sgonfia pur di rovinarci le larghe intese europee. Giuseppe De Filippi     Al direttore - Va tutto benissimo e le elezioni sono bellissime. Però continua a sfuggirmi la logica secondo la quale si diventa sindaci al primo turno con il 42 per cento dei voti a Palermo e non a Lodi (che è la mia città). Baciamo le mani. Roberto Arditti     Al direttore - Vedo con ...

13/06/17

Consigli ai nostri Jeremy Pisapia prima di esultare per il voto inglese

Al direttore - La mattina dopo si sa chi governa, più difficile sapere chi sono gli unionisti democratici irlandesi. Giuseppe De Filippi     Le elezioni inglesi sono state sorprendenti per molte ragioni. Nessuno aveva previsto un tracollo così importante della May. Nessuno aveva previsto una rimonta così importante di Corbyn. Il risultato del leader dei Labour è stato sorprendente (anche se i 261 ...

10/06/17

Perché l'anti totalitarismo si misura con la vicinanza a Israele

Al direttore - Ora una legge omogenea tra Trentino e Alto Adige. Giuseppe De Filippi   Al direttore - Sacrosanto il suo rilievo su ciò che dimentichiamo dopo ogni attentato dell’Isis, compresa Teheran: la radice religiosa islamica del terrore. La spontanea solidarietà con le vittime iraniane e un pregiudizio pavloviano verso Trump e le sue mosse in medio oriente, non devono farci dimenticare che, ...

09/06/17

Le esternazioni dell'emerito Napolitano e i talk-show divenuti fumerie d'oppio

Al direttore - Il grillino Alessandro Di Battista, detto Dibba, a “DiMartedì”, ha fatto delle considerazioni irriguardose nei confronti dell’ex presidente Giorgio Napolitano. Da un ragazzotto arrivato in Parlamento per una beffa della storia non potevamo aspettarci altro. Mi ha stupito che il conduttore non lo abbia richiamato; mi ha, invece, scandalizzato l’applauso scrosciante e viscerale con ...

08/06/17

Sul latinorum di Napolitano contro Renzi Tramaglino

Al direttore - Nelle sue considerazioni finali Ignazio Visco, tra le altre, ha posto come centrale la questione lavoro. I sindacati sono usciti saltellanti di gioia da palazzo Kock, la Camusso si è addirittura lanciata a paragonare le considerazioni di Bankitalia al piano del lavoro della Cgil. Adesso rimane solo il dubbio di sapere con chi ce l’aveva il Governatore quando ha detto: “I pur ...

07/06/17

Mattarella e il successo (possibile) sull'unica legge possibile

Al direttore - Non che avessimo bisogno di conferme, ma quando ho letto che secondo il gran capo in persona dei gesuiti, padre Sosa (sì proprio lui, quello che non molto tempo fa se ne uscì dicendo che nessuno sa ciò che Gesù ha detto veramente), il diavolo sarebbe una “figura simbolica” creata “per esprimere il male” (tradotto: non esiste), non ho potuto fare a meno di tributare un intimo quanto ...

06/06/17

Multimedia

Servizi