Cosa sono le Orionidi e perché si chiamano così

Foto di neekoh.fi via Flickr

Tipicamente una meteora delle Orionidi ha dimensioni che vanno dal millimetro al centimetro di diametro, ma seppur così piccole possono generare una scia di luce visibile anche a grandi distanze

Commenta

In Primo Piano

Grazie alle onde gravitazionali "fotografata" la fusione di due stelle di neutroni

Scoperta storica che apre l'era dell'astronomia multimessaggero e allarga notevolmente il nostro modo di "vedere" e "ascoltare" l'Universo

Commenta

La stella di neutroni, l'ultima incredibile frontiera degli studi sulle onde gravitazionali

L'illustrazione di una stella di neutroni

Il collasso di due stelle di neutroni, l'ultima frontiera degli studi sulle onde gravitazionali

Arriva l'ennesimo, incredibile annuncio della Nasa che riempirà pagine e pagine di riviste scientifiche nei secoli dei secoli

4commenti

L'epidemia delle buone intenzioni

Foto LaPresse

un foglio internazionale

L'epidemia delle buone intenzioni

In politica producono sempre pessimi risultati

Commenta

Il Nobel per la Chimica a Jacques Dubochet, Joachim Frank e Richard Henderson

Il Nobel per la Chimica a Jacques Dubochet, Joachim Frank e Richard Henderson

Gli studiosi della microspia crioelettrica che consente di determinare in alta definizione le strutture delle biomolecole

1commento

Cosa sono le onde gravitazionali, e perché chi le ha scoperte ha vinto il Nobel

Il professor Kip Thorne (foto LaPresse)

Cosa sono le onde gravitazionali, e perché chi le ha scoperte ha vinto il Nobel

Il premio è stato assegnato a Kip Thorne, Ray Weiss e Barry Barish. Tutti e tre hanno contribuito all’ideazione dell’osservatorio LIGO per cercare le increspature (ripple in inglese, ondulazioni) che raggiungono la terra dallo spazio

2commenti

Nobel per la medicina 2017 agli studiosi dell'orologio biologico

Nobel per la Medicina 2017 agli studiosi dell'orologio biologico

Sono Jeffrey Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young i vincitori del premio della Fondazione svedese

1commento

La Guerra fredda è finita. In cielo

Foto LaPresse

La Guerra fredda è finita. In cielo

Nasa e Roscosmos hanno siglato un accordo per costruire una stazione sulla Luna e osservare il satellite

Commenta

Il rapporto che abbiamo con Facebook è più complesso di una formula matematica

Foto LaPresse

Il rapporto che abbiamo con Facebook è più complesso di una formula matematica

Abbiamo affidato parte della nostra vita a qualcosa che è in grado di aumentare l’efficienza della connessione e ampliare il nostro capitale sociale. Ma il risultato finale non sempre va a nostro favore

Commenta

Modelli sbagliati, clima giusto

Blocchi di ghiaccio a Parigi contro il riscaldamento globale. Foto MaxPPP

Editoriali

Modelli sbagliati, clima giusto

Ora gli scienziati ammettono: riscaldamento globale? Avevamo esagerato

1commento

Così finirà la storia d'amore tra Saturno e Cassini

Un'illustrazione della missione Cassini

Così finirà la storia d'amore tra Saturno e Cassini

Venerdì la missione della NASA avrà termine con l'autodistruzione della sonda. Gli ultimi dati raccolti però potrebbero aprire a scoperte importanti per i prossimi decenni

Commenta

C'è qualcuno là fuori?

C'è qualcuno là fuori?

Abbiamo lanciato segnali nell’universo profondo senza ricevere risposte. Oggi è il sistema solare il cantiere della caccia alla vita, ma resta un irriducibile mistero

Commenta

Multimedia

Servizi