Quando videogiochi e scienza si incontrano. La Nasa addestra gli astronauti con la realtà virtuale

Un nuovo progetto ha ricostruito la stazione spaziale internazionale (Iss) attraverso la realtà virtuale, per fare allenare i cadetti in scenari sempre più realistici

Grazie alla collaborazione tra la Nasa ed Epic Games con il suo Unreal Engine 4, si rinnovano le tecnologie dedicate all'addestramento dei futuri astronauti. Un nuovo progetto ha ricostruito la stazione spaziale internazionale (Iss) attraverso la realtà virtuale, per fare allenare i cadetti in scenari realistici insieme a strutture e attrezzature fisiche, come una gru in grado di simulare un'esperienza a gravità ridotta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi