Zika: prima donna incinta contagiata in Malesia

Roma, 7 set. (AdnKronos Salute) - La Malesia ha confermato il primo caso di donna incinta affetta da virus Zika. La paziente vive in una zona al confine con Singapore, dove le autorità hanno registrato già 275 casi. La 27enne dello Stato meridionale di Johor è la terza persona in Malesia a venire contagiata dal virus Zika, e corre il rischio di dare alla luce un bambino con microcefalia. Si pensa abbia contratto l'infezione in un viaggio a Singapore.

Zika: prima donna incinta contagiata in Malesia

Roma (AdnKronos Salute) - La Malesia ha confermato il primo caso di donna incinta affetta da virus Zika. La paziente vive in una zona al confine con Singapore, dove le autorità hanno registrato già 275 casi. La 27enne dello Stato meridionale di Johor è la terza persona in Malesia a venire contagiata dal virus Zika, e corre il rischio di dare alla luce un bambino con microcefalia. Si pensa abbia contratto l'infezione in un viaggio a Singapore.

 

"La donna è in attesa del suo primo figlio ed è incinta di tre o quattro mesi", ha fatto sapere il ministro della Salute della Malesia, Seri Subramaniam, in una dichiarazione sulla pagina Facebook del ministero.

 

La scorsa settimana la Malesia ha riportato il suo primo caso in assoluto di Zika, in una donna contagiata a Singapore. Sabato ha invece reso noto il primo caso di trasmissione all'interno del Paese, in un'uomo residente dello Stato orientale di Sabah.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi