Animali: ogni anno 130 mila abbandoni, il 30% in estate

Roma, 6 set. (AdnKronos Salute) - Ogni anno in Italia vengono abbandonati 130 mila animali domestici: si tratta in dettaglio di 80 mila gatti e 50 mila cani, che vanno a incrementare il numero di randagi. Il 30% degli abbandoni avviene in estate. Sono circa 25 mila i cani e gatti abbandonati che vengono ospitati nei rifugi Enpa di tutta Italia, dove viene provveduto al loro sostentamento, a partire da una sana alimentazione, aspetto fondamentale per garantire loro un futuro.

Animali: ogni anno 130 mila abbandoni, il 30% in estate

Roma (AdnKronos Salute) - Ogni anno in Italia vengono abbandonati 130 mila animali domestici: si tratta in dettaglio di 80 mila gatti e 50 mila cani, che vanno a incrementare il numero di randagi. Il 30% degli abbandoni avviene in estate. Sono circa 25 mila i cani e gatti abbandonati che vengono ospitati nei rifugi Enpa di tutta Italia, dove viene provveduto al loro sostentamento, a partire da una sana alimentazione, aspetto fondamentale per garantire loro un futuro.

 

Per fronteggiare l'emergenza, parte la nuova campagna di raccolta cibo dell'Ente nazionale protezione animali e Friskies, per garantire entro il 31 ottobre fino a 1 milione di pasti agli amici a 4 zampe ospitati nei rifugi Enpa in tutta Italia.

 

Una campagna di sensibilizzazione a una consapevole adozione dai rifugi e valorizzazione dei volontari e delle strutture in cui operano, che ha come obiettivo concreto salvare centinaia di migliaia di animali domestici in tutta Italia. Il progetto di raccolta cibo è giunto alla seconda edizione: in due anni sono stati raccolti 2 milioni di pasti, assicurando un'alimentazione a circa il 30% dei pet ospitati nei rifugi, aiutando ogni anno 10 mila tra cani e gatti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi