Università: in aumento candidati al test di Medicina, 62.695 per 9.530 posti

Roma, 5 set.(AdnKronos Salute) - Domani in 38 atenei statali si terranno gli esami per l'ammissione alla Facoltà di Medicina e chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria. Boom di iscritti a scapito del numero dei posti disponibili, ridotti di circa 300 unità rispetto al 2015.

Università: in aumento candidati al test di Medicina, 62.695 per 9.530 posti

Roma (AdnKronos Salute) - Domani in 38 atenei statali si terranno gli esami per l'ammissione alla Facoltà di Medicina e chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria. Boom di iscritti a scapito del numero dei posti disponibili, ridotti di circa 300 unità rispetto al 2015.

 

Un po' per moda e un po' per reale passione e dedizione alla medicina, il camice bianco vede aumentare il suo appeal. Rispetto ai 60.639 aspiranti medici dello scorso anno, saranno 62.695 i diplomati a presentarsi domani nelle università statali per il test. Solamente uno su sette, però, potrà intraprendere la carriera tanto desiderata a causa della riduzione dei posti disponibili indicata dal ministero dell’Istruzione su segnalazione del ministero della Salute, in base al fabbisogno italiano. Saranno 9.224 contro i 9.530 dello scorso anno.

 

Il numero chiuso per accedere alla facoltà di Medicina e Odontoiatria è stato introdotto nel 1999 con la legge 264. E chi pensa che sia stata una decisione troppo restrittiva, non sa che fino al 1924 poteva accedere a tale facoltà solo chi aveva frequentato il liceo classico. Solamente nel 1969 l’accesso è stato garantito a tutti coloro che possiedono un diploma di maturità. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi