Science, arriva la maglietta intelligente che tiene freschi

Roma, 2 set. (AdnKronos Salute) - Sembra fantascienza, ma presto potrebbe essere realtà la maglietta intelligente che protegge dal caldo. Un team di ricercatori della Stanford University su 'Science' descrive infatti la scoperta di un tessuto speciale che riflette i raggi del sole e permette al calore corporeo di disperdersi, per restare al fresco senza doversi togliere la maglietta. Se infatti pellicce e piumini nel corso dei secoli sono stati adottati per difendere dal freddo, contro il caldo delle giornate estive finora c'era poco da fare. Ora gli scienziati del team di Po-Chun Hsu hanno esaminato un polietilene nanoporoso (nanoPe).

Science, arriva la maglietta intelligente che tiene freschi

Roma (AdnKronos Salute) - Sembra fantascienza, ma presto potrebbe essere realtà la maglietta intelligente che protegge dal caldo. Un team di ricercatori della Stanford University su 'Science' descrive infatti la scoperta di un tessuto speciale che riflette i raggi del sole e permette al calore corporeo di disperdersi, per restare al fresco senza doversi togliere la maglietta. Se infatti pellicce e piumini nel corso dei secoli sono stati adottati per difendere dal freddo, contro il caldo delle giornate estive finora c'era poco da fare. Ora gli scienziati del team di Po-Chun Hsu hanno esaminato un polietilene nanoporoso (nanoPe).

 

Questo speciale tessuto rispetto al cotone consente di tenere al fresco l'organismo, riflettendo i raggi visibili ma permettendo al corpo di traspirare. Un materiale simile potrebbe essere usato per produrre abiti 'estivi' a prova di canicola, risparmiando anche sull'uso dell'aria condizionata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi