Non è che adesso Brazzale lo spritz lo berrà con Saviano

Accidenti, l'idea dello stipendio supplementare ai neo-genitori è piaciuta perfino allo scrittore di “Gomorra”

Non è che adesso Brazzale lo spritz lo berrà con Saviano

Roberto Brazzale (foto via granmoravia.com)

Degli amici non sono invidioso ma geloso sì. Quando i loro nomi diventano noti al grande pubblico comincio a domandarmi: si ricorderanno ancora di me? Dunque ero preoccupato per il successo mediatico dell'iniziativa natalista del Gruppo Brazzale: non è che a Fara Vicentino per il risotto al radicchio, anziché con me e col pittore Enrico Robusti, l'amico Roberto Brazzale d'ora in poi ci andrà con qualcuno più vip? Accidenti, l'idea dello stipendio supplementare ai neo-genitori è piaciuta perfino a Roberto Saviano… Non è che adesso Brazzale lo spritz con la china, a Thiene, lo berrà insieme allo scrittore di “Gomorra”? Poi però sulla sua pagina Facebook ho visto Saviano sorridere insieme a Mika e Roberto Bolle, dunque di nuovo estinzionista. E ho tirato un sospiro di sollievo: Brazzale il torresano di Breganze anche in futuro non potrà gustarlo che con me.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi