Quei plebei ignoranti che stroncano il labirinto di Fontanellato su TripAdvisor

Chi crede in elezioni e referendum vada a leggersi le recensioni del labirinto di Fontanellato su TripAdvisor. Tutte le recensioni di TripAdvisor inducono sfiducia nell’umanità, quelle sul labirinto di Fontanellato di più, sono la dichiarazione di fallimento della democrazia.
Quei plebei ignoranti che stroncano il labirinto di Fontanellato su TripAdvisor

Chi crede in elezioni e referendum vada a leggersi le recensioni del labirinto di Fontanellato su TripAdvisor. Tutte le recensioni di TripAdvisor inducono sfiducia nell’umanità, quelle sul labirinto di Fontanellato di più, sono la dichiarazione di fallimento della democrazia, fanno capire che il nostro popolo è ritornato plebe, e non ha senso consultarsi politicamente con la plebe, che cosa ne sa la plebe, la plebe pensa solo allo stomaco e il suo orizzonte non supera la cena di stasera. Il labirinto di Fontanellato è l’ottava meraviglia d’Italia, quanto di meglio abbia espresso negli ultimi anni il genio nazionale. Il suo creatore, Franco Maria Ricci, si confronta alla pari con i grandi sognatori del Rinascimento, con Vicino Orsini creatore del Bosco di Bomarzo, con Vespasiano Gonzaga creatore di Sabbioneta… Tutto ciò dai recensori di TripAdvisor non viene minimamente colto. Si lamentano del prezzo del biglietto: perché sono plebei e la plebe vuole le cose gratis, non capisce il lavoro insito nella bellezza e pretende distribuzioni gratuite come al tempo dell’Antica Roma. E si lamentano per l’assenza di divertimenti: la plebe vuole circenses, distrazioni, Disneyland, non può apprezzare un labirinto che è innanzitutto un luogo mentale. Chi crede in elezioni e referendum vada a leggersi le recensioni del labirinto di Fontanellato su TripAdvisor: scoprirà la plebe sovrana e auspicherà che venga chiamata al voto non prima del 2026.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi