Oggi seguire Cristo significa garantirsi la salute quantomeno mentale

La trasformazione dei ristoranti in mense ospedaliere, dei supermercati in parafarmacie e del Cibus, la fiera di Parma dedicata all'alimentazione, in passerella di nuovi cibi senza glutine o senza lattosio o senza grassi o senza chimica o senza ogm, mostra che il numero dei malati rapidamente aumenta e quello dei sani altrettanto in fretta diminuisce.
Oggi seguire Cristo significa garantirsi la salute quantomeno mentale

Antonio Vaccaro, "La moltiplicazione dei pani e dei pesci"

La trasformazione dei ristoranti in mense ospedaliere, dei supermercati in parafarmacie e del Cibus, la fiera di Parma dedicata all'alimentazione, in passerella di nuovi cibi senza glutine o senza lattosio o senza grassi o senza chimica o senza ogm, mostra che il numero dei malati rapidamente aumenta e quello dei sani altrettanto in fretta diminuisce. Aumentano i malati fisici, perché invecchia la popolazione, e aumentano quelli psichici, perché declina la ragione.

 

Sia lodato Gesù Cristo che contro il mondo ossia contro gli ebrei, gli orfici, gli egizi, i pitagorici, gli epicurei e molti altri fanatici delle regole fondò l'onnivorismo e non come menefreghismo bensì come antropocentrismo: “Non quello che entra nella bocca rende impuro l'uomo...”. Oggi seguire Cristo significa garantirsi la salute quantomeno mentale e la libertà dalla crescente produzione neo-manichea di cibi ogm free e chemical free che, rifiutando conquiste dell'ingegno umano, si possono tranquillamente definire brain free, cibi senza cervello. Sempre sia lodato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi