Mai colli delle camicie button down

“Manuale di giornalismo disinformato” di Paolo Nori (Marcos y Marcos) non merita di essere letto solo per la canzonatura dei discorsi del presidente della repubblica (pagina 56) e per il dialogo a distanza con Raffaele La Capria (“Una cosa che trasformava una giornata normale in una bella giornata,
“Manuale di giornalismo disinformato” di Paolo Nori (Marcos y Marcos) non merita di essere letto solo per la canzonatura dei discorsi del presidente della repubblica (pagina 56) e per il dialogo a distanza con Raffaele La Capria (“Una cosa che trasformava una giornata normale in una bella giornata, per me, la maggior parte delle volte, non era un evento atmosferico, sentimentale, o un progresso nella politica internazionale, o un’opera d’arte, no, era un bonifico”). Merita, in periodo di regali natalizi, soprattutto per la bocciatura dei colli button down: “Due bottoni per tenere in basso il colletto della camicia che io non ho mai capito a cosa servivano, in Emilia Romagna, quei bottoni lì”. Prego pertanto le mamme, le sorelle, le figlie, le mogli, le concubine, le fidanzate, le amanti che stanno pensando ai regali per i loro uomini, non soltanto emiliani o romagnoli ma dell’Italia intera, di leggere Paolo Nori oppure, in subordine, di fidarsi della mia sintesi: mai quelle camicie lì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi