Si onori in Graziano Delrio innanzitutto il padre di nove figli

Sarà dossettiano, o almeno così dicono, eppure ai suoi figli ha dato bellissimi nomi cristiani.
Si onori in Graziano Delrio innanzitutto il padre di nove figli, luminoso esempio di vitalità offerto a un popolo senescente. Sarà dossettiano, o almeno così dicono, eppure ai suoi figli ha dato bellissimi nomi cristiani: Emanuele, Elisabetta, Luca, Sara, Michele, Benedetta, Maria Chiara, Teresa, Giovanni. Rispettando insieme al calendario la lingua italiana e pertanto risparmiandoci dei Manuel, delle Betty, dei Michael. Come capitava ai patriarchi biblici, un angelo deve avergli parlato una notte: “Ti benedirò e moltiplicherò la tua discendenza”. Io non so cosa possa fare oggi un ministro italiano delle Infrastrutture e dei Trasporti, temo poco considerando i vincoli europei di bilancio, ma se non potrà costruire materialmente Delrio mostri in pubblico la sua famiglia: edificherà moralmente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi