Mattarella firma il decreto. Per Visco altri sei anni a Bankitalia

In mattinata nessun ministro renziano si è presentato in Consiglio dei ministri

Mattarella firma il decreto. Per Visco altri sei anni a Bankitalia

foto LaPresse

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto di nomina di Ignazio Visco a governatore della Banca d'Italia. La scelta di Paolo Gentiloni di rinnovare il mandato dell'attuale numero uno di Palazzo Koch, continua però a creare attriti all'interno del Pd.

 

Sondaggio Swg per il Foglio: per 3 italiani su 4 Bankitalia deve cambiare

Il 72% degli intervistati è convinto che la banca centrale deve essere riformata. Il 28% la ritiene responsabile dei crack bancari

  

Dopo le critiche di Matteo Renzi nei confronti del presidente del Consiglio, nel Consiglio dei ministri di questa mattina, che ha espresso parere favorevole all'unanimità alla riconferma di Visco, si è palesata l'assenza dei componenti dell'esecutivo più vicini al segretario del Partito democratico. E se Lotti e Martina erano assenti giustificati per "impegni pregressi", le defezioni per malattia del ministro Graziano Delrio e del sottosegretario alla presidenza Maria Elena Boschi sono invece giunte all'ultimo momento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni Attinà

    27 Ottobre 2017 - 16:04

    La mia , purtroppo, è una voce del deserto, ma giudico scandalosa la durata dell'incarico di sei anni, come i sette anni del Presidente della Repubblica e i cinque del Parlamento italico. La durata, su tutti i fronti, deve essere di quattro anni.

    Report

    Rispondi

  • Nambikwara

    Nambikwara

    27 Ottobre 2017 - 16:04

    Del Rio e Boschi assenti: l'uno per la debacle sulle province e l'altra perchè al babbo incapiente, Visco ha appioppato una multa. Pensate un pochino: se l'uno e l'altra fossero stati ministri nel governo in Germania. Il giamburrasca dovrebbe ringraziare il primo ministro (da oggi non più maggiordomo) Gentiloni nel non far affondare definitivamente il PD ; mentre Verdini si traveste contemporaneamente da mente-scrivano del Rosatellum (che uomo arcobaleno di nome e di fatto) e da Homo soli U.N.H.C.R. ( lo ius è una option) che la signora Boldrini al confronto semkbra una federala.

    Report

    Rispondi

Servizi