Ecco come funziona a Roma la democrazia diretta (da Grillo e Casaleggio)

Le dimissioni di Rota e la nomina di Simioni in Atac, le altre municipalizzate, la formazione della giunta, la sudditanza di Raggi. Oggi i due guru arrivano nella Capitale

Ecco come funziona a Roma la democrazia diretta (da Grillo e Casaleggio)

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

Roma. Arriveranno a Roma oggi, o forse domani, Beppe Grillo e Davide Casaleggio, sempre più presenti, anche fisicamente, dentro, intorno, alle spalle e di lato all’amministrazione di Virginia Raggi, la sindaca che firmò la famosa clausola che la obbliga a obbedire allo “staff” del Blog, lei che già nel suo discorso d’insediamento in Campidoglio aveva detto “ce la faremo con Beppe e Casaleggio” (mentre Chiara Appendino, a Torino, diceva: “Spero di essere all’altezza della storia di questa città”), lei che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    01 Agosto 2017 - 13:01

    Caro procuratore capo della repubblica di Roma. Forse la sovrasta ancora il peso del Porto delle nebbie'. Vabbè ma allora c'erano 'poteri forti ' a dirigere la baracca , ma ora o si è grillini o si guarda da una altra parte. Per 70 anni gli italiani si sono dovuti sorbire una avviso di garanzia un indizio di reato per uno stormir di foglie. Vogliamo andare un pò a fondo in quel che succede in Campidoglio. C'è una plateale gestione clientelare ,forse familistica ,ner senzo di amicale. Grattiamo a fondo. I pm hanno messo in galera sindaci solo per visioni ,dei pm, oniriche o escatologiche e financo scatologiche . Cosa hanno sti grilleschi un unguente repellente ai pm?. Evviva ,forza Casaleggio associati ,con un click si vince.

    Report

    Rispondi

Servizi