Il parto Gentiloni. Che creatura politica è nata in Italia dopo il 4 dicembre

A settembre saranno nove mesi di governo Gentiloni ed è il momento giusto per farsi un po’ di domande. Sulla traiettoria del governo, sui punti di forza, sui punti di debolezza e sulle partite da non perdere nel futuro. Un bilancio, con qualche voto

Claudio Cerasa

Email:

cerasa@ilfoglio.it

Il parto Gentiloni. Che creatura politica è nata in Italia dopo il 4 dicembre

Paolo Gentiloni (foto LaPresse)

Il 12 settembre, più o meno al ritorno dalle vacanze, saranno nove mesi esatti, ovvero il tempo di una gestazione completa, giorno più o giorno meno. Ma già oggi, alla sua trentaquattresima settimana di vita, è possibile dire qualcosa di preciso, e di concreto, su una creatura politica molto particolare concepita sette mesi fa, pochi giorni dopo il risultato del referendum costituzionale, e destinata ad avere una vita più lunga del previsto. Avete capito di cosa parliamo e avete capito...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • sara.romoli74

    31 Luglio 2017 - 15:03

    Leggo che Macron sarebbe un modello. Per me potrebbe rivelarsi anche un grandissimo azzardo, sia per i francesi che per gli europei. Aspettiamo qualche mese prima di entusiasmarci. Le sparate in Libia non mi sembrano fuoriere di questo gran personaggio.

    Report

    Rispondi

  • sara.romoli74

    31 Luglio 2017 - 15:03

    Ce ne fossero di più di Gentiloni.

    Report

    Rispondi

  • DBartalesi

    31 Luglio 2017 - 12:12

    Lei ha colto il punto. Nel senso che Lui le cose le fa, le tira fuori, ma con tale delicato low profile, che poi la gente, a cui invece piacciono le doglie della politica, si domanda...Ma 'sto governo è nato, che fa? Il rischio è appunto, che passi alla storia come una nuova forma di parto indolore. Gentiloni.

    Report

    Rispondi

  • lorenzolodigiani

    31 Luglio 2017 - 11:11

    Caro Direttore, negli ultimi tempi tre eventi hanno funestato, a mio parere, la scena politica internazionale: la Brexit, l'elezione di Trump e, nel suo piccolo, la vittoria dei no al referendum costituzionale. Quest'ultima ha dato luogo al governo Gentiloni. poteva andare peggio. Lei ha elencato e valutato quanto e'stato fatto, in modo condivisibile. Speriamo che l'esperienza maturata in questi mesi aiuti il nostro negli importanti appuntamenti, ormai, imminenti. Ciò che mi sorprende e mi preoccupa sta nel fatto che, mentre, non e' dato per certo che i primi due eventi da me citati potrebbero ripetersi, i soliti sondaggi d'opinione sostengono che il populismo, nel nostro paese, e' ancora forte, che Salvini e' il leader piu' popolare, che persino Di Maio ha un suo rispettabile seguito. A questo punto, immaginare Gentiloni a capo di un governo ( quale non so) nella prossima legislatura mi appare confortante.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi