Marattin (Pd) attacca Borghi (Lega): io insegno, tu porti i caffè

Su La7 lo scontro tra il responsabile economico del Carroccio e il renziano. Una discussione sul dividendo dell'euro finisce con insulti e querela - VIDEO

Marattin (Pd) attacca Borghi (Lega): io insegno, tu porti i caffè

Luigi Marattin e Claudio Borghi

Stamattina, durante la trasmissione "Omnibus" su La7, è andato in scena uno scontro verbale molto acceso tra Claudio Borghi, responsabile economico della Lega nord, e Luigi Marattin del Partito democratico. Quest'ultimo, un fedelissimo di Matteo Renzi, ha attaccato Borghi per le diverse vedute sul dividendo dell'euro calcolato in 700 miliardi. Secondo Borghi sono Nannicini e Manasse, vicini a Marattin, che smentiscono questo dato in un loro articolo. Così si è innescata la reazione di Marattin che non condivide quanto affermato da un non accademico come il leghista, titolato "a portare solo i caffè ai professori". "E forse nemmeno quelli". E ancora: “Ma lei, Marattin, cosa insegna? Educazione fisica o economia?“. “Borghi, lei va in giro a dire che è un professore e invece non lo è”. Poco dopo è arrivato il messaggio su Twitter di Borghi con cui annuncia la querela ai danni dell'esponente del Pd.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi