Viaggio a Tor di Valle, dove dovrebbe nascere il nuovo stadio della Roma che divide il M5s

Un'area che la soprintendenza ritiene "di interesse culturale". Ma che ad oggi è abbandonata, tra amianto e rifiuti

Loading the player...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giulieo

    21 Febbraio 2017 - 19:07

    Essendo una proprietà privata la manutenzione della stessa spetta ai proprietari. Di certo non c'è bisogno di un milione di metri cubi fuori piano regolatore per portar via un po' di monnezza.

    Report

    Rispondi

Servizi