Gentiloni nomina i nuovi sottosegretari. Pochissime le modifiche alla squadra di Renzi

Se ne vanno Zanetti e Nannicini, Faraone alla Salute, De Filippo all'istruzione

Gentiloni nomina i nuovi sottosegretari. Pochissime le modifiche alla squadra di Renzi

Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni (foto LaPresse)

Con la nomina dei 41 sottosegretari il governo Gentiloni ha completato la compagine governativa. Si tratta di scelte in sostanziale continuità con quelle fatte da Matteo Renzi.

 

Pochissime le novità introdotte dall’ex ministro degli Esteri, che ha apportato soltanto qualche spostamento di dicastero. L’unica eccezione è l'assenza di Enrico Zanetti, che ha rinunciato ieri a ricoprire l'incarico di viceministro dell'Economia. Non una bocciatura, bensì una decisione presa dallo stesso Zanetti, ha precisato il presidente del Consiglio. Lascia anche la presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini. Scambiano invece i loro posti Davide Faraone e Vito De Filippo (entrambi del Pd). Faraone va dall'Istruzione alla Salute, De Filippo fa il percorso opposto.

 

 

Ecco la lista completa delle nomine:


• Presidenza del Consiglio: Maria Teresa Amici, Gianclaudio Bressa, Sandro Gozi, Luciano Pizzetti, Angelo Rughetti;

• Affari esteri e cooperazione internazionale: Vincenzo Amendola, Benedetto Della Vedova, Mario Giro;

• Interno: Gianpiero Bocci, Filippo Bubbico, Domenico Manzione - Giustizia: Federica Chiavaroli, Cosimo Maria Ferri, Gennaro

Migliore;

• Difesa: Gioacchino Alfano, Domenico Rossi;

• Economia e finanze: Pier Paolo Baretta, Luigi Casero, Paola De Micheli, Enrico Morando;

• Sviluppo economico: Teresa Bellanova, Antonio Gentile, Antonello Giacomelli, Ivan Scalfarotto;

• Politiche agricole, alimentari e forestali: Giuseppe Castiglione, Andrea Olivero; 

• Ambiente e tutela del territorio e del mare: Barbara Degani, Silvia Velo;

• Infrastrutture e trasporti: Umberto Del Basso De Caro, Riccardo Nencini, Simona Vicari;

• Lavoro e politiche sociali: Franca Biondelli, Luigi Bobba, Massimo Cassano;

• Istruzione, universita' e ricerca: Vito De Filippo, Angela D'Onghia, Gabriele Toccafondi;

• Beni e attivita' culturali e turismo: Dorina Bianchi, Ilaria Borletti Buitoni, Antimo Cesaro;

• Salute: Davide Faraone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi