Ruby ti amo. La lettera d'amore completa di Maurizio Milani

Il processo è una macchinazione per contrastare il nostro amore. Finalmente posso scriverti senza che la mia lettera venga aperta con il vapore dalla Stasi. Sono innamorato di te dalla prima volta che ti ho visto (eri già maggiorenne, a scanso di equivoci).

Ruby ti amo. La lettera d'amore completa di Maurizio Milani

Lettera d’amore completa a Ruby Rubacuori.

 

Inizio: Ruby, amore! Finalmente posso scriverti senza che la mia lettera venga aperta con il vapore dalla Stasi. Sono innamorato di te dalla prima volta che ti ho visto (eri già maggiorenne, a scanso di equivoci). Sei bellissima, non ho mai visto una donna così bella. Ti amo. Anche Gianni Barbacetto è innamorato come un matto di te. Anzi, non escludo che sia lui che ha buttato in piedi tutto questo can can, per potersi fidanzare con te. Certo, lui fa più tendenza di me. E’ impegnato contro la fame nel mondo, contro la CO2, contro il global warming, per le banche etiche e altre cazzate che nessuna nazione occidentale al mondo può permettersi. A volte Ruby mi chiedo (amore) perché Barbacetto non va a Cuba a lamentarsi? Ma parliamo di noi. Ruby, amore, adesso in teoria non dobbiamo più nasconderci (sempre che tu mi vuoi come moroso). Capisco che solo adesso sai che ti amo, ma prima – ti ripeto – non potevo scriverti per timore di essere arrestato per troppo innamoramento e finire alla Cajenna.

 

Ruby, un bacio grande dal tuo Maurizio detto Uomo Bauxite.

 

Ps Se vuoi adesso vado a pranzare al ristorante del mio amico turco, puoi raggiungermi? Sto lì fino alle 17.30. Via del Finto Rinascimento 126, Milano (zona Navigli).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi